Sergio Gardoni - Collezionista PMW

Movimento:  Automatico Calibro:  NH35A Complicazioni:  Data
Diametro cassa:  40,50mm Spessore cassa:  13,50mm Diametro vetro:  30,50mm Larghezza tra anse:  20mm
Da ansa ad ansa:  47,40mm Impermeabile:  300m Peso con bracciale:  163g Prezzo pagato:  67,00€  - Aliexpress

 

28/6/21

SUPER! È l'unico modo per definire quest'orologio. Finora è il migliore in assoluto, tra i tanti in scuderia, in relazione al rapporto qualità/prezzo. È incredibile quanto offra rispetto al prezzo pagato: tra l'altro ho scoperto che ordinandolo da smartphone ho risparmiato altri due € rispetto a quello che avrei pagato prendendolo da PC. Boh.

L'hommage al Submariner è evidente anche se non è così semplice l'attribuzione ad un modello particolare. In base al quadrante, che è la parte più caratterizzante di un orologio, la referenza più simile è la 126610LN.  Qui le differenze sono veramente minime: l'indice triangolare a ore 12 un po' più largo, la lancetta dei minuti leggermente più corta e l'ingrandimento della lente magnificatrice della data sensibilmente maggiore. Sull'inserto ghiera non c'è la perlina a ore 12, in compenso tutto l'inserto è luminescente. Purtroppo la larghezza tra anse è rimasta a 20mm invece dei 21mm della nuova referenza, facendolo sembrare, come la vecchia referenza 116610LN, un macrocefalo sull'esile corpicino del bracciale.

Come sempre l'orologio arriva dentro la robusta scatola in plastica nera accompagnato da libretto d'istruzioni, scheda garanzia non compilata ed etichetta di cartone. All'esterno c'è pure una spernatrice.

Sul quadrante, dallo sfondo nero opaco, troviamo partendo dall'esterno la scala dei minuti con indici stampati a trattini bianchi leggermente più evidenti ogni 5.

Gli indici riportati a bicchierini sono rotondi tranne che a ore 6 e 9 dove sono rettangolari e a ore 12 dove l'indice è un triangolo isoscele rovesciato. A ore 3 una lente correttamente allineata e quasi priva di riflessi rende visibile la data, in caratteri neri su sfondo bianco, con un notevole ingrandimento.

Le classiche lancette Mercedes sono tutte lucidate inox, con l'interno (il cerchietto verso la punta per quella dei secondi) ricoperto di efficace vernice luminescente.

Stampati in bianco abbiamo a ore 12 il logo seguito dal marchio e a ore 6 due righe di testo: la prima dichiara che il movimento è automatico, mentre la seconda attesta un'impermeabilità di 300m.

A livello della ghiera abbiamo un vetro piatto zaffiro.

La ghiera ha un bordo esterno scanalato che favorisce la presa. Compie una completa rotazione unidirezionale in 120 scatti senza giochi richiedendo la giusta forza.

L'inserto in ceramica nera lucida riporta gli indici bianchi in numeri arabi per le decine, in corposi trattini per i 5 intermedi, mentre tra 1 e 15 troviamo piccoli trattini per ogni minuto. A minuti 60 c'è un triangolo equilatero rovesciato. Tutti gli indici sono luminescenti.

Particolare della lente magnificatrice.

Lateralmente si nota la carrure lucidata mentre sopra e sotto è spazzolata. Il bordo della ghiera è spazzolato mentre le scanalature sono lucidate.

L'ampia corona a vite, protetta da robuste spallette, è lucidata e riporta il logo.

Il fondello a vite in acciaio inossidabile pieno è spazzolato tranne il medaglione centrale sabbiato che riporta in rilievo il complesso logo ed è circondato da un anello con le varie specifiche.

Il bracciale in acciaio è di discreta fattura. Spessore standard, maglie e finali  pieni. è moderatamente rastremato (20-18mm). Tutto spazzolato tranne che i bordi laterali lucidati. La regolazione in lunghezza avviene tramite i soliti perni a pressione.

Il raccordo finale, ansa, cassa è perfetto.

L'unico particolare discutibile è la chiusura stampata, ma dato che l'esterno è personalizzato con marchio e logo, che apre e chiude perfettamente e che quando è chiusa l'interno non si vede, penso che la lascerò così.

E invece no, la chiusura era l'unico elemento non all'altezza dell'insieme; appena arrivata una chiusura piena ho provveduto ad installarla: ora è veramente perfetto.

Date le sue dimensioni si trova bene con qualunque polso.

La luminescenza, come per tutti i prodotti Steeldive è di ottimo livello e nulla ha da temere da un confronto con lo 009. La luminosità leggermente inferiore delle lancette è compensata di quella totale della ghiera.

Conclusioni

A parte la chiusura stampata è praticamente impossibile trovargli un difetto. Per questo motivo ho deciso di sostituirla con una piena.

La finitura della cassa è impeccabile, il bracciale ha maglie e finali pieni e i bordi non sono taglienti.

Vetro zaffiro e inserto ghiera in ceramica innalzano il livello qualitativo.

La luminescenza è all'altezza delle migliori realizzazioni.

L'impermeabilità è tale da poterlo portare tranquillamente al mare o in piscina.

Il movimento giapponese con fermo macchina e ricarica manuale è robusto e affidabile

La corona si svita e avvita con facilità ed è morbida nelle operazioni di impostazione.

La rotazione della ghiera richiede un giusto sforzo ed è priva di giochi.

Infine gli allineamenti, croce e delizia di orologi ben più costosi. Nessun problema con quadrante e ghiera. La lente magnificatrice della data, quasi completamente priva di riflessi indesiderati, è allineata perfettamente e fornisce un ingrandimento superiore a quello dell'originale.

Che dire, considerando il prezzo, secondo me è un orologio eccezionale, che potrebbe creare qualche problema, certamente non all'originale, ma a prodotti tipo San Martin che costano tre volte tanto.

Cercando comunque di restare nella sua fascia di appartenenza vorrei fare un confronto con i suoi reali competitori

  Steeldive SD1953 Parnis PA2105 Pagani Design PD1639 Invicta 8926OB
Movim. fermo macch./ricar. manuale x - x x
Luminescenza efficace x - - -
Vetro zaffiro x x x -
Inserto ghiera ceramica x x x -
Impermeabilità 200/300m x - - x
Bracciale finali pieni x x x -
Bracciale chiusura piena -/x x x -

Il Submariner hommage di Steeldive spunta tutte le caselle meno una, la meno importante e comunque quella più semplice ed economica da sistemare. Da vicino lo segue il Pagani Design. Resta il fatto che l'orologio migliore è quello che costa meno. Ecco perché lo ho definito SUPER.

Pro e contro

PRO
Ottimo livello di finitura
Vetro zaffiro e inserto ghiera in ceramica
Affidabile movimento giapponese con fermo macchina e ricarica manuale
Eccezionale luminescenza
Eccellente leggibilità
Notevole valore di impermeabilità
Buon bracciale con finali pieni

CONTRO
Chiusura bracciale stampata (se non ci si riesce a convivere con 7€ si può acquistare una piena)